Istituto Comprensivo 'Milani' Terracina

“La scuola verde fuori dalla porta “ pon scuola dell’infanzia

Si è concluso a fine maggio il secondo modulo Pon  del progetto “la scuola verde fuori dalla porta “, della Scuola dell’infanzia , sessanta ore di giochi, attività, semine, canti, raccolti, teatro, divertimento e opportunità di crescita scandite nei due moduli “Orti e giardini sensoriali” e “Io ero un albero”. Due momenti conclusivi con i genitori per ripercorrere  le tappe di un viaggio che ha visto i loro bimbi protagonisti di una esperienza nuova, che ha il gusto dello sperimentare metodologie alternative e opportunità di crescita, con uno sguardo attento a questo nostro tempo  in cui l’emergenza ambientale, richiede fin dai primi anni una educazione alla sostenibilità, una attitudine al prendersi cura del pianeta  e ad esserne rispettosi custodi. Ogni forma di amore e di rispetto nasce innanzitutto dalla conoscenza di ciò che bisogna amare e rispettare e dallo stare accanto ad adulti che con il loro esempio, la passione, l’entusiasmo trasmettono ai piccoli la bellezza in senso lato nelle sue diverse espressioni e il desiderio di tutelarla. Così che l’avere cura di una piantina, della propria autostima, della relazione con gli altri e le “cose” possa essere lo stesso terreno fecondo di crescita armonica e felice. Grande gioia per le insegnanti Gilberta Coniguardi  del plesso “G. Manzi” e  Catia Mosa del plesso “Giovanni Paolo II” che hanno condotto questa esperienza con slancio professionale e voglia di mettersi in gioco.