Istituto Comprensivo 'Milani' Terracina

I ragazzi delle classi quinte A, B, C del plesso Manzi hanno incontrato i carabinieri forestali del gruppo Biodiversità per partecipare al progetto "Un albero per il futuro".

I ragazzi delle classi quinte A, B, C del plesso Manzi hanno incontrato i carabinieri forestali del gruppo Biodiversità per partecipare al progetto "Un albero per il futuro".
I ragazzi hanno messo a dimora nel giardino della scuola alcune piante tipiche della macchia mediterranea per contribuire alla formazione della foresta diffusa, che assorbirà parte della CO2 contenuta nell'aria per attenuare il problema del riscaldamento climatico.
I ragazzi mentre si prenderanno cura delle loro piante potranno monitorare in tempo reale sull'app "un albero per il futuro" quanta CO2 stanno assorbendo le loro piante.
Ogni pianta tramite il QR code è stata assegnata ad una classe che ne curerà la crescita aiutando l'ambiente e abbellendo il giardino della scuola.